Sono nato a Lampedusa (AG) molti anni fa e vivo nelle prealpi Cozie dal 1980.

Ho imparato a conoscere la montagna , amarla ed apprezzarla per tutto ciò che può darti:

bellezza dei paesaggi e loro variabilità , profumi, silenzio, armonia, benessere.

a differenza di un isola bellissima come lampedusa con il suo mare e le spiagge incantevoli

la montagna offre molto di più .






0 visualizzazioniScrivi un commento

Mi interesso di molte cose , private e sociali. La mia prima passione è ballare soprattutto Il Tango Argentino.

Amo la natura, quindi la montagna, il mare, la campagna , gli animali , poco gli uomini , loro sanno gestirsi da soli anzi sono coloro che creano i problemi a tutto.

Sostengo Green Peace affinché queste persone possano aiutare questo mondo.

Dò supporto a privati e associazioni che aiutano gli animali senza lucrare su di essi.

Ho una seconda grande passione dopo il tango : i Funghi.

Mi piace cercarli , trovarli e mangiarli.

Insomma la mia vita dopo che ho smesso di lavorare è piena di impegni gratificanti alternati a piacevoli momenti di relax.

Adesso vi racconto un pò di tutto ciò , non solo per voi ma anche per me stesso , scrivo e mi conosco meglio, quindi miglioro. Grazie.


Seguite i miei post.



11 visualizzazioniScrivi un commento

Aggiornato il: mag 28


Ho imparato a ballare il tango nel 1991 quando ancora era un ballo poco conosciuto, quando le note di Astor Piazzolla con il suo "Libertango" echeggiavano nelle pubblicità tv o in alcuni video.

All'inizio, e parliamo dal 1991 al 1995 ho dovuto far forza sulla mia volontà e perseveranza nel continuare perché era talmente difficoltoso trovare qualcuno che insegnasse a ballare al punto di dover smettere, ma la mia voglia di imparare era talmente forte che mi son detto : questo sarà il mio ballo, il mio tango.

Così fù !!!

Insieme alla mia prima compagna di ballo Donatella andammo alla ricerca di insegnanti, girando in Italia, Francia, Svizzera e Spagna, ci impartirono lezioni private , stages.

Più che veri insegnanti abbiamo conosciuto ballerini di tango, maestri coreografi, bravi indubbiamente, ma mancava qualcosa. Certo!!!!

Bisognava conoscere l'ambiente dove il tango è nato : l'Argentina, Buenos Aires.


















6 visualizzazioniScrivi un commento