Il Tango

Aggiornamento: 28 mag 2020


Ho imparato a ballare il tango nel 1991 quando ancora era un ballo poco conosciuto, quando le note di Astor Piazzolla con il suo "Libertango" echeggiavano nelle pubblicità tv o in alcuni video.

All'inizio, e parliamo dal 1991 al 1995 ho dovuto far forza sulla mia volontà e perseveranza nel continuare perché era talmente difficoltoso trovare qualcuno che insegnasse a ballare al punto di dover smettere, ma la mia voglia di imparare era talmente forte che mi son detto : questo sarà il mio ballo, il mio tango.

Così fù !!!

Insieme alla mia prima compagna di ballo Donatella andammo alla ricerca di insegnanti, girando in Italia, Francia, Svizzera e Spagna, ci impartirono lezioni private , stages.

Più che veri insegnanti abbiamo conosciuto ballerini di tango, maestri coreografi, bravi indubbiamente, ma mancava qualcosa. Certo!!!!

Bisognava conoscere l'ambiente dove il tango è nato : l'Argentina, Buenos Aires.


















6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

I FUNGHI